Cerca

Terapia Occupazionale

La terapia occupazionale studia, analizza e promuove l'occupazione, intesa come gamma di abilità necessarie alla persona per agire nel suo ambiente e per partecipare ad attività soddisfacenti e rilevanti rispetto al proprio ruolo, alla propria età e alla propria cultura. Il terapista occupazionale si avvale di attività espressive, manuali, rappresentative e ludiche, svolte individualmente o in gruppo, per ripristinare, potenziare e incrementare le capacità attitudinali dell'utente al fine di migliorarne la produttività e l'adattamento sociale, promovendo e mantenendo la salute ed aiutare così l'individuo a raggiungere indipendenza ed autonomia innalzando la propria qualità di vita.

La terapia occupazionale si rivolge a soggetti affetti da malattie e disordini fisici, psichici sia con disabilità temporanee che permanenti:

  • Ritardo Mentale
  • Paralisi Cerebrali Infantili
  • Disturbi dello spettro autistico
  • Disturbi psichiatrici
  • Esiti di patologie invalidanti (malattie cerebro vascolari, malattie degenerative, ecc.)
  • Disturbi del comportamento